17/07/2018

Malaguti e la pioggia che lascia crepe negli uomini

Lucia Libri - Micol Treves

«Dopo il diluvio è un debutto lontano dai canoni che vanno per la maggiore. […] Una fiaba nera, cinematografica e corale, con un’ironia surreale di fondo, e con un’indefinitezza riguardo al luogo e al tempo. Il romanzo di esordio del bolognese Leonardo Malaguti, classe 1993, sorprende per la voce sfrontata e moderna applicata a una vicenda di un certo passato (ma che ha riferimenti, metafore, inquietudini che conducono all’oggi),  per la lontananza da temi e canoni che vanno per la maggiore. E lascia il segno con una storia che sembra somigliare qua e là a qualcos’altro, non necessariamente di letterario, anzi più che altro cinematografico (e ci sta, l’autore è anche regista), che prende strade personalissime».

Leggi tutto.

Recensione a

Dopo il diluvio

di Leonardo Malaguti



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com