10/04/2021

Memorie dal sottobosco

Corriere Fiorentino - Vanni Santoni

«Secondo la mia esperienza, la strada più onesta per “uscire dall’ego” senza un suicidio è ricordarci a ogni piè sospinto che è il linguaggio che ci parla, non siamo noi a parlare, ad agire, ma siamo agiti da questa sostanza psicotropa che sono le parole. Quello che ho cercato di fare, appoggiandomi a un essere altro con cui ho un legame profondo, è unire la materia della poesia al linguaggio esatto del saggio scientifico».

Sul Corriere Fiorentino Vanni Santoni presenta e intervista Tommaso Lisa. Per leggere l’intervista clicca qui.

Recensione a

Memorie dal sottobosco

di Tommaso Lisa

220
14,25 


© Exorma edizioni - Via Fabrizio Luscino, 86 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - email: info[at]exormaedizioni.com