Infamia

di Diego Zandel
thrillermagazine.it / 4 apr 2014

«Ho scritto, come numero, più libri per bambini ma, quanto a numero di pagine, ne ho scritte molte di più per gli adulti». Lo afferma Ana Maria Machado, la scrittrice brasiliana con milioni di copie dei suoi libri vendute in tutto il mondo, e venuta in Italia per presentare il suo romanzo “Infamia”, edito da Exòrma. Un noir che pone al centro del dramma la distruzione della reputazione di un uomo, un onesto impiegato, Custodio, che aveva osato denunciare episodi di corruzione in uffici pubblici dove lavorava. Al suo s’intreccia il dramma di ambasciatore che, in attesa di essere operato di cataratta, ritorna con la mente alla misteriosa morte della figlia Cecilia, della quale avrà tra le mani un dossier che la riguarda. Il fatto che incontriamo Ana Maria Machado nella sede romana dell’ambasciata del Brasile ha suggerito la prima domanda…

 



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com