Testi e pretesti: Paolo Gera intervista Matteo Meschiari su “Artico nero”

Cartesensibili - Paolo Gera

«Sempre più film e serie televisive sono ambientate nel grande nord oppure in ambienti dove la Wilderness regna sovrana. Penso a Wayward pines, Fortitude, Revenant. Il ghiaccio e il suo scioglimento naturalmente corrisponderebbero ad archetipi positivi, ma in questa situazione globalmente degenerata cosa viene fuori dal ghiaccio: mostri, antiuomini […].»

Per leggere tutta l’intervista clicca qui.

Recensione a

Artico nero

di Matteo Meschiari

220
14,50 12,30


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com